Elogio del colesterolo

  • 0

Elogio del colesterolo

Uova“Elogio del colesterolo” è un capitolo del libro “Mangiare sano. Semplice guida per aumentare le difese immunitarie a tavola”.

Il colesterolo non deve essere demonizzato. È una sostanza vitale. Dal colesterolo derivano: la vitamina D, i sali biliari, gli ormoni genitali maschili e femminili, gli ormoni della risposta allo stress.

Inoltre, la componente grassa delle membrane cellulari, è costituita da una parte fluida (fosfolipidi) e da una parte solida (colesterolo) in equilibrio tra loro.
L’eccesso di colesterolo espone al rischio cardiaco e vascolare e l’eccesso di fosfolipidi aumenta la suscettibilità alle ossidazioni (invecchiamento, malattie degenerative, cancro).
E viceversa: il difetto di colesterolo aumenta la suscettibilità agli antiossidanti ed il difetto di fosfolipidi aumenta il rischio di malattie cardiovascolari.

L’alimento ricco di colesterolo non è il problema. Il problema sono i comportamenti sbagliati: eccesso calorico, sedentarietà, fumo.

Le ricette scelte per il libro “Mangiare sano. Semplice guida per aumentare le difese immunitarie a tavola” sono completate dalle indicazioni sui nutrimenti che aumentano le difese immunitarie che esse contengono.

Ogni piatto del libro è caratterizzato da a una o più sostanze nutritive che aumentano le difese immunitarie. Il lettore avrà tutte le informazioni necessarie al riguardo, e potrà personalizzare la sua dieta con scelte mirate. Non andrà più a caso.

Nel libro sono state chiamate le nove amiche.

Tre esempi. Pasta e fagioli, pasta all’ortolana, torta sabbiosa. Pasta e fagioli ma anche pisarei e fasoi, sono due primi che forniscono proteine vegetali ed uno dei due minerali necessari ad aumentare le difese immunitarie, il rame.

Nel libro le ricette per pasta e fagioli e pisarei e fasoi sono classificate come fonte di proteine vegetali e rame (due delle nove amiche). La torta sabbiosa, a sua volta, è una torta i cui ingredienti principali sono la fecola di patate, il burro e le uova. Il burro è fonte di vitamina A, le uova di proteine animali, vitamina A e vitamina D (tre delle nove amiche).

Il libro fornisce l’informazione. Così pure per la pasta all’ortolana: vitamina C e vitamina A, fibre solubili ed insolubili per una corretta flora intestinale (tre delle nove amiche) …

A seguire: “La prova delle nove”

Elogio del colesterolo ultima modifica: 2020-06-09T12:08:38+02:00 da Puerari