Monthly Archives: Giugno 2020

  • 0

Di tutto un po’ e poco di tutto

Il libro “Mangiare sano. Semplice guida per aumentare le difese immunitarie a tavola” è nato in piena emergenza coronavirus.

La motivazione è stata quella, ma non è una dieta contro il coronavirus, bensì una dieta per farci trovare pronti a contrastare meglio le infezioni di batteri e virus.

Mangiare sano ci fa più forti contro batteri e virus. Un’arma in più da associare a tutte le altre misure igieniche preventive.

“Leggi tutto”


  • 0

La prova delle nove

La prova delle nove - alimentazione“La prova delle nove” Le indicazioni per ottenere una buona risposta immunitaria con l’alimentazione sono nove.

Prima: dieta il più varia possibile.

Seconda: flora batterica intestinale equilibrata.

Terza, quarta e quinta: tre vitamine fondamentali per il sistema immunitario (vitamine A, C, D).

Sesta e settima: due minerali altrettanto fondamentali per il sistema immunitario (Rame, Zinco).

“Leggi tutto”


  • 0

Elogio del colesterolo

Uova“Elogio del colesterolo” è un capitolo del libro “Mangiare sano. Semplice guida per aumentare le difese immunitarie a tavola”.

Il colesterolo non deve essere demonizzato. È una sostanza vitale. Dal colesterolo derivano: la vitamina D, i sali biliari, gli ormoni genitali maschili e femminili, gli ormoni della risposta allo stress.

Inoltre, la componente grassa delle membrane cellulari, è costituita da una parte fluida (fosfolipidi) e da una parte solida (colesterolo) in equilibrio tra loro.

“Leggi tutto”


  • -

Nutrirsi di colori e di luce

Nutrirsi di luce e colori“Nutrirsi di colori e di luce” è il titolo di un capitolo del libro “Mangiare sano. Semplice guida per aumentare le difese immunitarie a tavola” in edicola con il quotidiano di Cremona “La Provincia” a partire dal 13 giugno.

I colori ed i raggi solari sono indice di due differenti fonti vitaminiche di vitale importanza per la corretta risposta immunitaria. La vitamina A e la vitamina D.

La vitamina A dà i colori intensi alla frutta ed agli ortaggi. Non solo il rosso e l’arancione, ma anche il viola, il blu ed i colori molto scuri del cavolo nero, dei mirtilli, degli spinaci. Una tavolozza di colori che ci informa sulla ricchezza dell’alimento.

“Leggi tutto”