Sbrisolosa e Sbrisolona

  • 0

Sbrisolosa e Sbrisolona

SbrisolonaSono due dolci  lombardi. La Sbrisolosa è una torta povera cremonese. La Sbrisolona, invece, è una torta di mandorle mantovana. La cremonese Sbrisolosa era la merenda dolce data dalla padrona alle lavoratrici umili dei campi o di casa (lavandaie, raccolta dei pomodori, spigolatrici). Veniva preparata rapidamente, un’ora di cottura sulle brace. Ingredienti semplici: 200 grammi di farina bianca, 200 grammi di farina gialla setacciate fine, 100 grammi di strutto, 100 grammi di zucchero, una scorza di limone grattugiata, un cucchiaio di anice.

La torta di mandorle mantovana è chiamata anche la torta delle tre tazze perché i suoi ingredienti principali: mandorle, burro, zucchero sono in parti uguali. Trecento grammi ciascuno, la quantità che sta in una tazza.

Sono due torte che si sbriciolano subito. Si spezzettano con le mani senza far le porzioni col coltello.

Curiosità e notizie

La sbrisolosa, da non confondere con la mantovana sbrisolona con la quale ha ben poco da spartire era il dolce tipico delle “bügadéere”, cioè delle donne che un tempo provvedevano al lavaggio della biancheria di casa, in campagna, ogni anno alla fine di aprile o all’inizio di maggio. Al termine del lavoro la padrona di casa offriva con una semplice merenda anche questo dolce che veniva cotto con le ultime brace (posto sotto e sopra) dalla “furnazéta”. (fonte: M. Galetti)

Per saperne di più:

http://www.dietapuerari.it/index.php?module=Pagine&func=display&pageid=170

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn
Sbrisolosa e Sbrisolona ultima modifica: 2015-11-12T23:22:39+00:00 da Puerari