I bariguléen. Le castagnole

  • 0

I bariguléen. Le castagnole

CastagnoleI barguléen o castagnole sono dolci fritti tipici del carnevale. Sono grandi come le castagne.  La loro bontà dipende tutta dalla frittura. Una volta scelto lo strutto che è il miglior grasso per la frittura, ci sono alcuni accorgimenti da seguire. Primo. Non superare il punto di fumo: la temperatura oltre la quale il grasso di frittura si degrada con produzione di idrocarburi policiclici aromatici (sostanze cancerogene). Il punto di fumo per lo strutto è 180°C. Non c’è bisogno di un termometro. Basta fermarsi prima che lo strutto incominci a fumare mandando un cattivo odore. Secondo. Usare strutto in quantità sufficiente a non far cadere la temperatura della frittura con l’aggiunta del cibo da friggere. Questo accorgimento permette il formarsi rapido di una crosta croccante all’esterno e la cottura fragrante all’interno dell’impasto.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn
I bariguléen. Le castagnole ultima modifica: 2015-11-14T21:26:10+00:00 da Puerari