Info

Dr Francesco Puerari

Dr Francesco Puerari

Sono Dietologo e Neurologo. Ho conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pavia. Ho continuato gli studi universitari per altri 14 anni conseguendo quattro specializzazioni: Anestesia e Terapie Intensive (3 anni); Tossicologia Medica (3 anni); Scienze dell’Alimentazione (4 anni); Neurologia (4 anni).

Gli studi universitari sono andati di pari passo con il lavoro ospedaliero, iniziato nel 1973 presso il Servizio di Anestesia e Terapie Intensive dell’Ospedale Maggiore di Cremona e proseguito fino al 2007, anno in cui ho interrotto l’attività in ospedale per dedicarmi esclusivamente alla libera professione in qualità di Dietologo (Specialista in Scienze dell’Alimentazione) e Neurologo.

Ho iniziato la libera professione all’interno dell’Ospedale Maggiore di Cremona nel 1982 ed ho aperto lo studio specialistico in cui lavoro attualmente nel 1993. Ho scritto numerose pubblicazioni, dispense, articoli, ma quella a cui sono più affezionato è la raccolta di ricette tradizionali del territorio cremonese scritta insieme all’amico e gastronomo M. Galetti intitolata Mangiaa Nustraan (la si può consultare nella sezione gastronomia del sito che curo insieme alla signora T. Marosi: www.dietapuerari.it).


Dopo i primi tre anni di lavoro ospedaliero avrei dovuto fare un anno di Servizio Militare Obbligatorio. Ho preferito sostituirlo con due anni di Cooperazione Civile presso un Ospedale Missionario Africano (Hopital Saint Jean de Dieu, Afagnan, Togo, Africa). In questo ospedale di 200 posti letto avevo il ruolo ufficiale di Anestesista Rianimatore, ma poiché le necessità erano nei confronti di tutte le branche della medicina, sono stato introdotto rapidamente nel mondo della Medicina Tropicale che ho affrontato con coscienza.

Alla fine dei due anni africani avevo fatto il pediatra, l’ostetrico, il chirurgo, l’infettivologo, il rianimatore, l’anestesista. Come chirurgo ostetrico in particolare: 130 tagli cesarei, 30 secondamenti manuali, riparazioni da lesioni da parto, episiotomie, raschiamenti, biopsie. Come chirurgo: 150 plastiche per ernia inguinale e 250 interventi di chirurgia minore.


L’attività ospedaliera come Anestesista, praticata per 34 anni (più di 20.000 anestesie in carriera), mi ha messo a confronto giornalmente con i potenziali effetti collaterali negativi dei farmaci, per questo motivo mi sono progressivamente avvicinato ai metodi non invasivi della Medicina Complementare che adotto rispettando i canoni della Medicina Ufficiale.

Ho conseguito tre diplomi in Medicina Complementare (Omeopatia, Iridologia, Medicina di Biorisonanza). Poiché ogni diploma ha richiesto una frequenza quadriennale di circa 120-150 ore all’anno, i tre diplomi hanno comportato complessivamente più di 1200 ore di didattica. Curo insieme all’amico P. Folzini un sito in lingua inglese dedicato alla medicina complementare (www.irispatterns.com).


Come Neurologo tendo ad utilizzare prevalentemente le risorse della Medicina Complementare al fine di moderare l’uso, peraltro indispensabile, della farmacologia chimica corrente. Le due Specializzazioni attualmente praticate (Neurologia e Scienze dell’Alimentazione), mi hanno portato spesso ad affrontare pazienti affetti da disturbi del comportamento alimentare, in particolare Anoressia Nervosa.


Ho una certa dimestichezza nell’insegnamento e nella pubblicistica. Infatti, in qualità di medico ospedaliero e (negli ultimi anni) di Responsabile del Servizio di Anestesia e Gruppo Operatorio dell’Ospedale Maggiore di Cremona, ho pubblicato numerosi report nelle riviste di settore e sono intervenuto come relatore o moderatore in numerosi convegni. Inoltre, come dietologo ho insegnato per più di un decennio nelle scuole infermieristiche e nei corsi di laurea infermieristica.

Per almeno un quinquennio ho insegnato nei corsi di avviamento professionale della Regione Lombardia, corsi dedicati agli operatori della ristorazione. Ho supportato questa attività didattica con diverse dispense per i corsi svolti. Quella per la laurea infermieristica è accessibile a questo indirizzo web: http://www.dietapuerari.it/index.php?module=Documenti&func=document&docid=30.

Tra tutte le pubblicazioni fatte, tuttavia, quella a cui sono più legato affettivamente è un lavoro svolto insieme al gastronomo M. Galetti, dedicato alle ricette tradizionali del territorio cremonese. La raccolta, intitolata Mangiaa Nustraan, è costituita da schede plastificate di ricette delle quattro stagioni (possono essere consultate nella sezione Gastronomia del sito www.dietapuerari.it).


Mantengo contatti con l’Università per l’aggiornamento professionale e gli accreditamenti alla professione.


TITOLI DI STUDIO 

 

LAUREA E SPECIALIZZAZIONI

Laurea in Medicina e Chirurgia (Università di Pavia, 1972)

Specializzazione in Anestesia e Terapie Intensive (Università di Pavia, 1975)

Specializzazione in Tossicologia Medica (Università di Pavia, 1978)

Specializzazione in Scienze dell’Alimentazione (Università di Pavia, 1982)

Specializzazione in Neurologia (Università di Pavia, 1986)

ABILITAZIONI

Abilitazione ad Aiuto Ospedaliero (1978)

Abilitazione a Primario Ospedaliero (1985)

 

MEDICINA COMPLEMENTARE

Iridologia (Diploma corso quadriennale dell’Associazione Iridologica Italiana “ASSIRI”, 2010)

Omeopatia (Diploma corso quadriennale dell’Associazione Omeopatica Bresciana, AOB, 2000)

Biorisonanza (Diploma corso quadriennale “AMIDEAV”, elettro-agopuntura secondo Voll, 1997)


TITOLI DI CARRIERA

 

1973-1977    Assunzione presso l’Ospedale Maggiore di Cremona in qualità di Assistente nel Servizio di Anestesia e Rianimazione

1977-1980    Cooperazione Civile in sostituzione del Servizio Militare presso l’Ospedale Saint Jean de Dieu in Togo (Africa)

1980-1996    Aiuto Ospedaliero presso il Servizio di Anestesia e Rianimazione di Cremona dell’Ospedale Maggiore di Cremona

1982-1993    Attività libero professionale all’interno dell’Ospedale come Dietologo (intramoenia)

1996-1999    Responsabile dell’Unità di Anestesia Locoregionale presso l’ospedale Maggiore di Cremona

1999-2007    Responsabile del Servizio di Anestesia e del Gruppo Operatorio dell’Ospedale Maggiore di Cremona

1993 – a tutt’oggi     Libera professione, Studio Specialistico di via del Sale 24, Cremona


SITI WEB

 

www.dietapuerari.it

www.irispatterns.com


Approfondimento: perchè dietologicremona.com?

Il sito www.dietologicremona.com fa parte di un gruppo di tre siti che si integrano a vicenda, curati dal Dr. Puerari con l’aiuto della Dr.ssa Marosi e del Dr. Folzini.

Il primo dei tre è dedicato alla nutrizione, si chiama dietapuerari (www.dietapuerari.it), è diviso in due grandi settori, nutrizione e gastronomia. È arricchito da tabelle, dizionario e motore di ricerca interno. Il settore nutrizione raccoglie organicamente numerosi scritti legati all’attività didattica e pubblicistica del Dr. Puerari (dispense, articoli, abstracts di conferenze). Il settore gastronomia è dedicato al territorio cremonese e mantovano, contiene alcuni ricettari regionali, una ricerca storica dedicata alla Grande Guerra, un escursus sui cibi afrodisiaci, una divagazione sul poema in latino maccheronico il Baldus, consigli pratici di cottura, interventi di storici, letterati e gastronomi regionali.

Il secondo sito è dedicato alla Medicina Complementare. In particolare alla Iridologia. Si chiama Iris Patterns (www.irispatterns.com). È scritto in inglese. Si basa sul presupposto che l’iride identifica l’individuo. Le informazioni raccolte dall’esame dell’iride sono state, infatti, codificate e rese utilizzabili per il riconoscimento delle persone. Si tratta di un metodo utilizzato da Enti Internazionali, Stati, Security, Intelligence per motivi di sicurezza, esso è affidabile quanto l’uso delle impronte digitali.

Nell’ambito della Medicina Complementare, la Scuola Tedesca, ha codificato una classificazione dei segni che identificano l’iride, molto simile a quella utilizzata per le tecniche di riconoscimento dell’individuo allo scopo della sicurezza. L’Iridologia non fornisce diagnosi di malattia, ma è affidabile nel determinare la costituzione delle persone e con essa le predisposizioni ed i punti deboli dell’individuo. Inoltre le risposte alla luce della pupilla e dell’iride forniscono informazioni sull’equilibrio neurovegetativo della persona.

I dettami della Scuola Iridologica Tedesca trovano uno sviluppo sinergico nella Associazione Italiana di Iridologia (ASSIRI). Nel sito si cerca di raccogliere le informazioni ed i contatti più aggiornati riguardanti l’Iridologia e le altre branche della Medicina Complementare (Omeopatia, Fitoterapia, Lito-Oligoterapia).

Questo sito (www.dietologicremona.com) completa il trittico, è dedicato all’attività che il Dr. F. Puerari svolge attualmente: Dietologo (Specialista in Scienze dell’Alimentazione) e Neurologo. Fornisce informazioni rapide che possono essere completate con i lincks che rimandano agli articoli completi contenuti negli altri due siti. Viene aggiornato settimanalmente, contiene quindi anche attualità ed argomenti del giorno. Rappresenta la sintesi e lo sviluppo degli altri due siti con un particolare riguardo alla fruizione tramite smartphone.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn
Info ultima modifica: 2015-11-08T10:17:27+00:00 da Puerari